Ho conosciuto Roberta per caso, amica di amica su Facebook, e subito mi ha incuriosito il suo profilo e le foto dei viaggi che pubblicava. All’inizio sono stata un po’ scettica: ho un carattere a volte un po’ ruvido, viaggio molto già da sola e quindi non sapevo cosa aspettarmi da un viaggio che prometteva meditazioni, confronti tra donne, storie serali. Tutte cose mai provate prima che mi facevano pensare alle riviste femminili. Ma la curiosità ha vinto e sono stata al retreat in Marocco. Un’esperienza bellissima: diversa, piena di energia positiva, un’esperienza di coralità femminile in un contesto elegante ma rilassato. L’esperienza ideale per chi come me apprezza il vero ed il bello, senza alterazioni e senza finte sovrastrutture. Roberta poi è stata capace di rendere coeso il gruppo. Mi sono iscritta subito al successivo retreat e non vedo l’ora di andare in Oman! posso dire che mi ha cambiato la visione di tante cose, ma soprattutto il regalo maggiore è stato scoprire una persona piena di vita e di iniziativa: una persona che come un magnete inevitabilmente attira good vibes!
— Olga Moscato, avvocato, Marocco 2016
Al Retreat posso dire solo GRAZIE di cuore. Un’esperienza che mi ha caricata di positività e mi ha dato la forza di allontanarmi da un legame non sano. Torno con una nuova consapevolezza e il sorriso sul viso

— Claudia, 30 anni, chef - Marocco 2016

Il viaggio è stato affascinante per la sua utilità e profondità. Per gli argomenti trattati, per il seme di nuove conoscenze, per la nuova consapevolezza acquisita, io sono ampiamente appagata! Non vedo l’ora di partire ancora!
— Cristina, 60 anni, pensionata, India 2017

Ho imparato un modo diverso di viaggiare, ho capito il significato del qui ed ora. Ho capito come lasciare andare tutto ciò che non serve, ho fatto uscire la vera me. Ho imparato a condividere, ad esprimermi senza aver paura di essere giudicata. Ho riso a crepapelle, pianto senza vergogna, ballato, meditato sotto la vastità dell’infinito. Ho lasciato andare e sono tornata con una nuova Luce interiore

— Jessica, 33 anni, mamma - Marrakech 2016

Un momento tutto per me, in cui le mie passioni si incontrano armoniosamente e in cui fare un punto della situazione per poi ripartire cariche verso i propri obiettivi. Un viaggio di scoperta, di luoghi, rituali, amicizie e di me stessa.
E sopratutto un viaggio che non finisce al ritorno a casa, ma che è continuato e continua anche dopo a distanza di mesi perchè quando si impara a guardare con nuovi occhi nulla è più come prima.
Si parte da sole e si torna arricchiti di nuovi fantastici ricordi e nuove amiche con cui continuare a condividere un percorso di crescita e gioia irrinunciabile.
Sono già pronta per la prossima destinazione.
— Nicole, 35 anni, Project Manager, Marrakech 2016

Il retreat un’esperienza forte, non sempre facile ma comunque meravigliosa che consiglierei a tutte. Mi ha aperto cuore e mente verso dimensioni a me prima invisibili.
— Silvia, 30 anni, infermiera, Bali 2017

Intrapresi l’anno scorso il mio retreat. Dico mio perché per me è stato un percorso scolastico di vita, di insegnamenti e di cambiamento interiore: da quel viaggio ho avuto tante risposte alle mille domande della vita e tutt’ora apprendo. Cara Robi, il mio primo retreat rimarrà nel cuore e nella mente per molti motivi, ma di certo ce ne saranno altri a cui parteciperò senza esitazioni, perché tu sei una forza della natura e doni energia stupenda.
— Jessica, 30 anni, impiegata